proprieta-benefiche-liquirizia

Le proprietà benefiche della liquirizia

La liquirizia ha molteplici proprietà benefiche.

Forse non tutti lo sanno, ma questa pianta dai mille usi veniva utilizzata moltissimo in tempi remoti, per curare diversi disturbi al cuore, alla milza e allo stomaco.

Proprietà benefiche della liquirizia

Tali virtù tuttavia, sono state confermate da alcuni studi recenti. E’ stato appurato che utilizzare la liquirizia per curare i disturbi allo stomaco si rivela una soluzione molto efficace poiché riesce a formare uno strato di film protettivo intorno alla mucosa gastrica proteggendolo di fronte all’aggressione di alcuni farmaci particolari.

Ma non finisce qui: questa pianta risulta un vero e proprio toccasana per il meteorismo se utilizzata in modo regolare.

Decotto di liquirizia

E cosa dire invece del decotto di liquirizia? Esso è un buon rimedio per combattere la tosse grazie alle proprietà emollienti, ed inoltre è efficace contro catarri bronchiali.

La liquirizia è indicata anche per chi soffre di pressione bassa. L’assunzione naturale di tale pianta interviene sui livelli di aldosterone, un ormone che regola la pressione bassa. Per la somministrazione è bene chiedere all’erborista o al proprio medico di fiducia, perché consumarla in quantità piuttosta elevata può arrecare effetti collaterali non di poco conto.

Secondo uno studio è emerso che il succo estratto di questa pianta si rivela un valido alleato per tutti coloro che soffrono di insufficienza epatica cronica. In pratica consumandolo per trenta giorni consecutivi produce un miglioramento non indifferente poiché grazie agli effetti antiossidanti della liquirizia i trigliceridi diminuiscono e il glicogeno epatico aumenta.

Per chi è stressato invece, perché non concedersi una buona pausa rilassante con una buona tazza di tè alla liquirizia? E’ stato confermato che favorisce il rilassamento dei muscoli grazie alla stimolazione dei liquidi cerebrospinali.

Il principio attivo di questa pianta è più dolce del saccarosio: l’estratto di liquirizia viene utilizzato tantissimo nell’industria dolciaria.

Le caramelle a base di liquirizia sono delle vere e proprie godurie. In cucina è un ingrediente per dolci e gelati. Insomma come si può notare la liquirizia può essere utilizzata in tantissimi modi.

Ma attenzione, anche se si tratta di un prodotto naturale bisogna stare molte attenti al sovradosaggio. La principale controindicazione è la glicirrizina in quanto può causare edemi ed ipertensione, può causare lo squilibrio dei sali minerali, e portare a ritenzione idrica.

Per chi soffre dunque di diabete, ipertensione o semplicemente per le donne in gravidanza si rivela fondamentale utilizzare la liquirizia sotto forma di tisane ma solo dopo aver consultato il proprio medico di fiducia.