pancia-piatta

Prova costume: 5 fondamentali consigli per avere la pancia piatta

Con l’arrivo dell’estate, tutti hanno l’ansia (e/o la necessità, a seconda dei casi specifici) di perdere peso e di mostrare un bel ventre piatto, per arrivare tonici e snelli alla temuta prova costume. Per riuscire a perdere peso, in maniera adeguata bisogna, basta seguire poche utili accortezze che ci permettono di dimagrire e senza troppa fatica. Meglio regolamentare l’alimentazione con diete equilibrate e sane, che non costringono a digiuni prolungati, a cui bisogna accompagnare della sana attività fisica. Per questo, ecco un pratico vademecum con cinque utili consigli per avere la pancia piatta.

  1. Il primo consiglio utile da seguire consiste nel correggere la propria alimentazione: evitare tutti gli alimenti grassi e calorici come i fritti, gli insaccati, le bevande gassate, i latticini. insomma, bisogna mangiare in maniera più sana ed equilibrata, variando la propria dieta, senza mai esagerare. Mangiare almeno cinque volte al giorno: colazione, spuntino metà mattinata, pranzo, spuntino pomeridiano e cena, alternando ventre-piattosoprattutto tra frutta e verdura di stagione, legumi e cereali. Anche se assumiamo meno caffè al giorno e meno alcolici, è importante per velocizzare il nostro metabolismo che riesce a bruciare così più in fretta le calorie. Cerchiamo anche di mangiare con meno sale e condimento, in quanto il sale in eccesso favorisce la ritenzione idrica.
  2. Un altro consiglio molto utile per avere una bella pancia piatta è quello di bere tanta acqua, almeno un litro e mezzo al giorno, questo perché bevendo il nostro organismo si libera da tutte le scorie cattive. Oltre all’acqua, sono utili anche le tisane e il tè verde, in quanto, quest’ultimo è ricco di antiossidanti che riescono a stimolare il nostro metabolismo, aiutando a ridurre il grasso che si accumula sulla pancia. Ci sono tanti tipi di tisane che aiutano l’equilibrio del nostro intestino, come ad esempio, quelle al finocchio, all’anice, allo zenzero, alla cannella.
  3. Un’altra cosa importante da non sottovalutare, consiste nell’avere la corretta abitudine di mangiare a tavola con calma e negli orari prestabiliti. È, inoltre, molto importante, anche il processo di masticazione degli alimenti che deve avvenire lentamente, in quanto la corretta masticazione del cibo favorisce la digestione del nostro organismo, ma permette anche di avvertire prima il senso di sazietà e quindi, di conseguenza, mangiare meno.
  4. Naturalmente, affinché una dieta sia efficace e dia i propri frutti in poco tempo, bisogna affiancare ad una corretta e sana alimentazione, anche dell’attività fisica, sempre senza mai esagerare. Per avere una pancia piatta si consigliano degli esercizi mirati che fanno lavorare gli addominali; in particolare, ci possiamo stendere a terra su un tappetino, tenere le gambe piegate su una sedia. Mettendo le mani dietro la testa, e tenendo i gomiti aperti ci muoviamo verso l’alto. Cerchiamo, però, di non piegare il collo durante il movimento e contraiamo bene l’addome. Poi scendiamo lentamente ed espiriamo.
  5. Approfittiamo anche delle belle giornate per andare a correre o fare lunghe pedalate in bicicletta, che fanno bene a tutto il nostro corpo, garantendo maggiore tonicità ai tessuti, dimagrendo senza avere poi problemi collaterali di pelle flaccida. Attraverso queste attività il nostro corpo lavora in contemporanea su più parti, ottenendo una pancia piatta, eliminando i fastidiosi rotolini e maniglioni dell’amore.

pancia piatta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *